Si è svolto il 9 e 10 giugno scorso a Torino, sul tetto del Lingotto, un Circuito di Interconfronto incentrato sulla misura dei segnali di telefonia di ultima generazione, in particolare del segnale LTE a cui hanno partecipato, dalla Sicilia al Piemonte, oltre 20 gruppi provenienti dalle ARPA di tutto il territorio. Il Circuito, nato da una collaborazione ISPRA – ARPA Piemonte, Centro Radiazioni Non Ionizzanti ha come scopo principale quello di fornire ai partecipanti strumenti obiettivi per la dimostrazione d’affidabilità dei risultati di misura prodotti. Ai partecipanti  è stato fornito un protocollo comune e i risultati delle misure dei vari gruppi verranno confrontati evidenziando, così, le eventuali carenze strumentali o procedurali nonché le possibili azioni di rimedio. Nell’ottica di conseguire un miglioramento globale delle prestazioni ed una loro omogeneità sul territorio nazionale, l’ interconfronto offre anche l’opportunità di effettuare una revisione critica delle proprie procedure e dei propri metodi, mediante il confronto con quelle degli altri partecipanti.

Da Luglio, ISPRA, ricevuti i dati da tutti i partecipanti, procederà con l’analisi i cui risultati saranno discussi prima in una riunione tra tutti i partecipanti e in seguito pubblicati in un Report Finale.